Il bianco e nero è da sempre uno degli effetti maggiormente utilizzati dai ragazzi per modificare le proprie immagini. Se non sai come trasformare foto in bianco e nero online, oggi andremo a vedere qualche ottimo sito internet che ti permette di farlo senza installare alcun programma nel tuo computer. Non temere, le applicazioni in questione sono facili da usare e richiedono solo qualche minuto di tempo per poter funzionare al meglio.

Uno dei migliori strumenti per trasformare le foto in bianco e nero è Photogramio. Esso un servizio online per modificare le immagini con un sacco di strumenti per la creazione e la modifica di foto e immagini. Utilizzando il sito web, si può rapidamente trasformare le foto ordinarie in delle foto fresche ed eleganti, con effetti originali. Gli effetti da poter usare nel sito li trovi nel menù in alto.

Applicazioni Foto Filtri, Foto effetti e Foto editor ti aiuterà a creare il tuo stile per le foto con l’ausilio di strumenti quali: cornici, effetti, filtri, contrasto, luminosità, rimozione occhi rossi, ridimensionamento, rotazione foto, fare un collage e molto altro di più! È inoltre possibile creare le tue immagini usando Foto Editor. L’applicazione è disponibile anche per smartphone e tablet in maniera del tutto gratuita.

Un altro ottimo strumento è Scrapee. Una volta che accedi nella pagina puoi vedere una serie di stili differenti per trasformare foto in bianco e nero online. Non devi far altro che selezionare lo stile che ti piace di più, caricare la tua foto, ritagliarla per modificare la dimensione ed il gioco è fatto. Al termine, salva la foto nel tuo computer oppure condividila nei social network.

In alternativa puoi trasformare un’immagine a colori in immagine in bianco e nero usando questa semplice guida
Selezionare l’immagine che si desidera modificare e quindi fare clic su Modifica immagini sulla barra degli strumenti Formattazione.
Nel riquadro attività Modifica immagini, fare clic su Colore in Strumenti di modifica.
Digitare -100 nella casella di testo dell’impostazione Saturazione oppure spostare il dispositivo di scorrimento all’estrema sinistra.

Infine, ecco a te l’ennesimo portale per modificare la foto in bianco e nero, cioè Editor Photo. Nella sezione a sinistra sono disponibili tutti gli effetti da utilizzare per modificare un’immagine in maniera veloce, sicura e facile. Puoi applicare un testo, inserire una cornice, scegliere una scritta e, come detto, trasformare un’immagine in bianco e nero in stile retro.

Problema di compatibilità molto diffuso in Fedora è quello con i dispositivi bluetooth, in particolare quelli installati nativamente nei notebook, che potrebbero addirittura non essere rilevati. Il problema può presentarsi anche con dispositivi diffusi come la tastiera bluetooth.
Vediamo come risolvere.

La procedura prevede l’utilizzo del terminale e si serve di una riga di comando semplicissima. Innanzitutto avviate il terminale, o tramite percorso in interfaccia grafica, o tramite scorciatoia da tastiera (ctrl+alt+t)

Il comando da digitare, ovviamente disponendo dei privilegi di amministratore di sistema, è il seguente
# systemctl enable bluetooth.service
# systemctl start bluetooth.service

Il problema di incompatibilità dovrebbe risolversi in pochi secondi e la periferica rilevata immediatamente.

Un tuo amico che aveva Whatsapp ha deciso di disinstallarlo dal proprio cellulare, ma ti sei accorto che il suo numero è rimasto tra i contatti di questo programma? No, non è un fantasma. Devi sapere che Whatsapp, a differenza di altri programmi come Viber o Line, non permette di eliminare totalmente l’account e di rimuovere il numero dal database di questo incredibile software.

Per questo motivo, nonostante il tuo amico abbia cancellato il proprio numero da Whatsapp, egli continua a sbucare imperterrito tra i tuoi contatti. Se ti è capitata questa cosa già diverse volte ed ora hai la rubrica di Whatsapp intasata da persone che non usano più la celebre app di messaggistica, forse conviene che scopri come nascondere contatto su Whatsapp.

Per il momento non esistono programmi aggiuntivi oppure opzioni che ti consentono di farlo, ma ti basterà effettuare un piccolo trucchetto e tutto funzionerà a dovere. Ciò che devi fare è recarti nella rubrica, aprire la scheda relativa al numero del tuo amico che non ha più Whatsapp ed aggiungere qualcosa all’inizio o alla fine delle cifre del suo numero.

Per nascondere un contatto su Whatsapp dovrai semplicemente aggiungere una sorta di “spazio” nel numero dell’amico. Questo spazio può essere indicato sul tuo cellulare con una virgola “,” oppure con altri segni come “;”. Aggiungendo ciò al termine del numero riuscirai comunque a chiamare ed a inviare messaggi a quella persona senza problemi, ma scomparirà dall’elenco dei contatti su Whatsapp.

Un tuo amico ti ha passato un file in cui sono presenti dei calcoli automatici su Excel. Ora stai cercando di capire quali formule sono state usate per formulare tali calcoli, ma non hai la minima idea di come si fa. Hai provato a chiedere al tuo amico ma non ti ha saputo dare alcuna risposta. Non temere, ci sono qui io per risolvere il tuo problema e dissipare ogni dubbio!

Per mostrare le formule su Excel devi esclusivamente seguire la procedura che sto per proporti. Una volta che avrai imparato come si fa, potrai visualizzare tutte le formule che sono state usate nel file e modificarle a tuo piacimento. Inoltre, avrai la possibilità di copiare le formule in un altro file per utilizzarle a tua volta quando ne avrai bisogno in futuro.

La prima cosa da fare è aprire Microsoft Excel e scegliere il file da visualizzare. A questo punto, premi sulla cella che contiene il valore da cui vuoi scoprire la formula ed il gioco è fatto. Nella sezione fx che trovi situata sotto alla barra di Excel è possibile visualizzare la formula che è stata utilizzata per effettuare il calcolo che ti occorre. Hai visto quant’è semplice?

Se vuoi modificare la formula, basta cliccare nella cella di fx ed inserire qualunque formula tu voglia, in modo tale da modificare i calcoli automatici del file. Forse ancora non lo sai, ma è possibile visualizzare le formule perfino nelle celle del file. Per far questo, premi sul pulsante File che trovi situato in alto a sinistra e seleziona la voce Opzioni dal menù che appare.

Ora clicca su Impostazioni avanzate e scorri la schermata fino a Opzioni di visualizzazione per il foglio di lavoro. Inserisci il segno di spunta accanto a Visualizza formule nelle celle anziché i risultati calcolati e fai clic su OK per salvare i cambiamenti appena effettuati. Se invece preferisci usare una combinazione di tasti per velocizzare la procedura, non ti resta che premere su CTRL+SHIFT+8.

Da quando hai iniziato a realizzare delle Gif con il tuo computer, la passione è cresciuta sempre di più e non vedi l’ora di specializzarti in questo campo. Per il momento sei abbastanza bravo nella creazione di una nuova Gif, ma adesso vuoi imparare a modificarne una già fatta. Non ci hai mai provato, ma pensi di poterci riuscire senza grossi problemi. Qual è il software adatto a questo campo?

Se non vuoi rivolgerti a software professionali che costano parecchi soldi, ti consiglio di optare per Jasc Animation. Il primo passo è effettuare il download del programma. Collegati nel sito web di Softpedia.com e premi sul pulsante Download situato a destra per scaricarlo gratis. L’applicazione è disponibile anche nella versione a pagamento ed il suo prezzo è di circa 20 dollari.

Una volta che il download è completato, avvia la procedura di installazione per installare Jasc Animation nel PC. Purtroppo non è disponibile la lingua italiana, pertanto seleziona la lingua inglese dal menù a tendina. Ora ti puoi sbizzarrire nel modificare la Gif. Innanzitutto, esegui il caricamento dell’immagine cliccando prima su File e poi su Open dal menù situato in alto alla schermata.

Dopo aver scelto l’immagine, si apriranno diversi fotogrammi che vanno a formare la Gif che hai selezionato. Tieni presente che le modifiche devono essere fatte su ogni singolo fotogramma, facendo molta attenzione a non rovinare la qualità dei file. Per aggiungere delle nuove animazioni alla Gif, non devi far altro che aprire la scheda chiamata Animations e scegliere quello che ti piace maggiormente!