Hai scaricato da internet un bel video ed ora hai intenzione di trasferirlo sul tuo smartphone per farlo vedere ad i tuoi amici. Prima di compiere tale procedura, hai pensato bene di modificare il filmato per inserire come sottofondo la tua canzone preferita o di inserire degli effetti interessanti per renderlo più interessante. Ma come si fa tutto ciò? Niente paura, ci penso io a spiegarti ogni cosa.

Con la guida di oggi andremo a vedere come modificare un video MP4 in men che non si dica. Con gli strumenti che sto per presentarti avrai la possibilità di scoprire come tagliare un pezzo del filmato che non ti piace, come inserire una canzone di sottofondo per ravvivare il video, come aggiungere degli effetti divertenti prima di pubblicarlo online e tanto altro. Sei pronto a cominciare?

Il primo programma che ti consiglio di provare è Avidemux. Si tratta di un software di cui ti ho parlato diverse volte in passato. E’ del tutto gratuito, è facile da usare e lo puoi scaricare visitando il sito web ufficiale al link Fixounet.free.fr: è disponibile per differenti sistemi operativi, per cui scegli quello che ti occorre ed avvia il download cliccando sull’indirizzo di Berlios o quello di Sourceforge.

Una volta che il download è terminato, esegui un doppio clic sul file exe ed avvia la procedura di installazione nel tuo computer. Clicca su Sì, su Next, accetta i termini e le condizioni generali premendo su Agree, continua con Next, poi su Install e Finish per concludere il processo di setup. Avidemux è pronto all’uso, quindi tirati su le maniche e vediamo insieme come si usa.

Apri il software cliccando sulla sua icona e scegli l’icona della cartella per selezionare il file in formato MP4 da modificare. Se vuoi rimuovere delle scene di un filmato, usa i pulsanti A e B per tracciare il punto di inizio ed il punto finale del video. A questo punto, premi il tasto Canc della tastiera per eliminare quella scena. Come vedi, tagliare un video con Avidemux è un vero e proprio gioco da ragazzi.

Preferisci aggiungere degli effetti al filmato per renderlo più interessante? No problem, scegli la sezione Filters dal menù che trovi situato in alto per ottenere i vari effetti a disposizione. Tra i filtri principali per editare un video trovi quelli per migliorare la qualità del file (se è mosso o si vede sgranato), per ruotarlo di 90 gradi, per ridimensionarlo etc. Insomma, ce ne sono per tutti i gusti!

Hai un Mac ed intendi modificare un video MP4? Niente paura, puoi farlo senza problemi. Puoi usare la versione per Mac di Avidemux oppure utilizzare il noto programma QuickTime Player, il lettore multimediale predefinito di casa Apple che include una moltitudine di effetti per migliorare un filmato. Grazie ad esso potrai tagliare il file, ruotarlo, ridimensionarlo, inserire filtri e quant’altro.

Infine, l’ultimo strumento che ti consiglio di provare se hai un Mac prende il nome di iMovie. E’ un software realizzato da Apple che contiene i migliori effetti per modificare un video. Esso ha un costo di circa 15 euro e lo puoi scaricare visitando il Mac App Store. E’ compatibile pure con iPhone, iPad ed iPod touch e, nella versione per dispositivi mobile, costa poco meno di 5 euro.

Siamo alle solite. Non funziona la stampante, lo scanner, la webcam, ecc… Tranquilli, mancano solo i driver aggiornati delle vostre periferiche. Per aggiornali basta seguire questa guida e con l’ausilio di un semplice e intuitivo software risolverete tutti i vostri problemi

Apriamo il nostro browser e inseriamo nella barra indirizzi il seguente link. Si aprirà la home page di device docto! Clicchiamo sul tasto verde con una freccia rivolta verso il basso e la dicitura “Download Device Doctor”. Clicchiamo ancora su Download Device Doctor e scarichiamo il programma.

Alla fine del download facciamo doppio click sul file e iniziamo l’installazione del software. Nella prima finestra accettiamo le condizioni di utilizzo mettendo il segno di spunta e premiamo su Next per due volte consecutive così da finire l’installazione. Il software si avvierà in automatico senza il nostro intervento.

Nella finestra che si aprirà clicchiamo sul tasto Begin Scan per avviare la ricerca. Clicchiamo sul pulsante “Download Update” che si trova accanto a ciascun dispositivo aggiornabile, per scaricare i nuovi driver all’interno del pc. Dopo aver installato tutti i driver basterà riavviare il nostro Personal computer.

Hai beccato il tuo fratellino a leggere i messaggi sul tuo smartphone ed ora hai paura che la cosa possa ricapitare pure per le foto, i video, i siti web che visiti e così via? Non ti preoccupare, oggi ho una soluzione che fa al caso tuo. Con la guida di oggi andremo a vedere insieme come nascondere file su Android in men che non si dica. Ti assicuro che è veramente facile!

Il programma che devi scaricare sul tuo dispositivo si chiama Occulta Immagini con KeepSafe. E’ un software compatibile sia con smartphone che con tablet di casa Android. Lo puoi avere in maniera completamente gratuita visitando il market ufficiale Google Play Store. Quindi, prenditi cinque minuti di pausa che ti mostro come si usa ed a cosa serve.

Occulta Immagini con KeepSafe ti dà modo di nascondere le tue immagini e visualizzarle solo dopo l’inserimento di un codice segreto. Il funzionamento del software è simile ad un codice PIN, ma funziona per un maggior numero di file. Puoi decidere quali sono le foto da mostrare ad i tuoi amici e parenti, impostando le immagini da far vedere e quelle che hai intenzione di nascondere dal tuo smartphone.

Per eseguire il download di tale prodotto, collegati a questo link e premi sul pulsante Installa che trovi situato in alto alla schermata. L’app ha una valutazione media di ben 4,7 stelle su 5 su oltre un milione di votazioni da parte degli utenti. Essa è in lingua inglese ma è facilissima da usare grazie ad un’interfaccia intuitiva. Che aspetti allora? Corri a scaricarla ora e scopri come funziona!

Dopo che hai installato l’applicazione, lanciala sul tuo cellulare cliccando sulla sua icona nella home screen. Ti verrà subito chiesto di digitare una password che fungerà come un codice di sicurezza. Infine, ti verranno mostrate le immagini ed i video che hai la possibilità di nascondere in un attimo. Metti il segno di spunta ad i file da nascondere e premi sull’icona del lucchetto.

Pupazzi e marionette possono essere costruiti con tutti il materiale di scarto che potete trovare in casa come ad esempio legno.

Potete usare inoltre stoffa, carta e perfino la segatura che possono essere utilizzati per fare pupazzi e marionette con cui giocare.

I pupazzi vengono adattati alle mani, quindi o infilati nella mano o guidati tramite sostegni dalle mani stesse o comunque a contatto con le mani

Le marionette invece sono sorretti da corde collegate a bastoncini che saranno guidati dalle mani ma il fantoccio sarà comunque libero nei movimenti.
In alternativa è possibile vedere sul sito Ar-to.it questa guida su come creare le marionette con un ombrello.

Sei un maniaco della sicurezza quando navighi in rete e provvedi sempre a cancellare la cronologia, i cookie, la cache, attivare la navigazione anonima su Google Chrome e cose del genere? Ben fatto, perché non rischierai alcun problema quando apri siti web, ma ti manca qualcosa di fondamentale, cioè sapere come nascondere IP gratis.

Per far ciò, molte volte bisogna scaricare un programma a pagamento o uno che funziona in versione trial, cioè solamente per 7 o 30 giorni. Ma, con un po’ di pazienza, potrai riuscire ad ottenere gli stessi risultati con Free Hide IP, un software totalmente gratuito che ti farà nascondere l’indirizzo IP in totale comodità.

Il suo funzionamento è pressoché basilare, visto che non devi eseguire alcuna configurazione nelle impostazioni e così via, bensì devi solo far clic sul pulsante posto a sinistra della schermata con la voce Hide IP. Quindi, ti accorgerai che tutto è andato a buon fine quando la bandiera italiana diventerà americana.

Per essere ancora più sicuro di aver cambiato il tuo indirizzo IP puoi far clic su Check IP info, scoprendo se i numeri che appaiono in tale schermata sono gli stessi che ti propone Free Hide IP. Ora sei libero di navigare sul web con tutti i tuoi browser preferiti, dato che risulta funzionante con Chrome, Firefox, Internet Explorer e Opera.

Inoltre, quando vorrai smettere di nascondere IP dovrai solo cliccare su Stop Hide e, come per magia, tornerà il tuo vecchio indirizzo quando sei su internet.