Chi utilizza il computer per scrivere tutto ciò che vede sono caratteri e parole spiaccicate su un foglio bianco del proprio programma di videoscrittura. Ma se potessimo creare qualcosa di più creativo? Ad esempio per le nostre scritte nei loghi, nelle immagini, e nei vari social network.

Se scriviamo nelle immagini il problema non si pone, infatti i programmi di grafica offrono tutti gli strumenti necessari per la modifica del testo, rendendo questo molto creativo e vario.

Ma le scritte nei vari campi di testo presenti nei social network non permettono di fare ciò, e tutto ciò che possiamo fare è scrivere testi utilizzando i classici caratteri.

Se dunque volete dare un tocco in più a tutto ciò che scrivete su twitter face book e tutti i vari servizi in cui si scrive qualcosa, possiamo dare un’occhiata al servizio di cui stiamo per parlare, questo infatti applicherà una cosa davvero inusuale al testo scritto, pensate che tramite un semplice click su un pulsante ribalteremo completamente il testo, visualizzandolo al contrario.

Il servizio si chiama Flip Text, e lo troviamo all’indirizzo fliptext.org. Con tale servizio dunque provocheremo l’invidia dei nostri amici che si scervelleranno a capire in che modo siamo riusciti ad ottenere un testo “flippato”.

All’interno della pagina non dobbiamo fare altro che scrivere una qualsiasi parola o frase all’interno del campo superiore, al termine clicchiamo sul pulsante centrale “flip text” ed eccolo completamente ribaltato sullo spazio inferiore, pronto per essere copiato ed incollato ovunque vogliamo.

Il servizio funziona bene ma ha dei problemi con il ribaltamento di alcuni caratteri, ad esempio alle “i” manca il puntino, le “g” vengono visualizzate come delle normali “b”, e le “s” rimangono invariate, oltre al fatto che non è possibile ribaltare caratteri in maiuscolo, in questo caso infatti vengono automaticamente convertiti in minuscolo, e quindi ribaltati.

Qualche tempo fa internet non era certo quello che è oggi, le pagine webnon erano altro che file html contenenti per la maggior parte del testo, le immagini erano abbastanza rare e al massimo ogni pagina web ne conteneva una soltanto.

Oggi invece con la presenza di molti più linguaggi di programmazioneorientati al Web possiamo creare qualsiasi tipo di pagina web, e con il nuovo HTML 5.0 è possibile anche utilizzare applicazioni che prima richiedevano la presenza di flash player installato sul computer.

In molti siti web troviamo anche molti banner pubblicitari che occupano gran parte della pagina web visualizzata, quindi spesso si fondono talmente tanto bene con il contenuto che è quasi impossibile riuscire a capire cosa leggere e cosa no.

Per dare una ripulita a questi siti web ed ottimizzarne la visualizzazione possiamo utilizzare Evernote Clearly.

Evernote Clearly è un plugin per Firefox (prima disponibile solo per Chrome) che permette di ottimizzare la visualizzazione delle pagine web eliminando tutto il superfluo e mostrando solo il testo con qualche piccola immagine, in modo da creare non solo una pagina più leggibile, ma anche facilmente stampabile.

Una volta installato Evernote Clearly riavviamo il browser e noteremo subito il nuovo pulsante presente, in una qualsiasi pagina web basterà cliccare su tale pulsante per snellire immediatamente il tutto, e quindi eliminare ogni elemento superfluo.

Dal menu di destra potremo anche selezionare un tema desiderato in modo da cambiare stile di visualizzazione e caratteri utilizzati.

Estrarre la traccia audio preferita da un Dvd è un’operazione piuttosto semplice, e tale che ognuno può estrarre il proprio brano preferito da un qualsiasi Dvd.

L’estrazione non porta certo a perdite in qualità del sonoro, e se farete un attento esame vi accorgerete presto che la qualità è la stssa del film che avete appena visto. Vi devo avvertire però che la decompressione in altri formati può stavolta, portare a delle perdite in qualità.

Occorre ora scaricare il software gratuito per Windows Os chiamato VDM, caricate quindi il file con la combinazione di comandi di menù, File – Open Video File, e quindi ciccate su File – Demux Audio.

Se nel video sono presenti tracce multiple. Facendo quanto descritto sopra ricordate di escludere la traccia audio che non vi interessa; per farlo dovete ciccare su Audio, oppure su Audio 2 – No audio, e da questo punto procedere con la successione di comandi File – Demux Audio.

Se il video ha estensione OGM, sempre con VDM caricate il video e ciccate OGM – Show inputs, selezionate la traccia audio prescelta e cliccate Demux.

Quando cerchiamo un determinato video il primo sito che andiamo ad esplorare è sicuramenteYoutube, dove possiamo trovare innumerevoli video di ogni tipo e da ogni parte del mondo.

Ultimamente anche Youtube, oltre che Facebook, ha subìto notevoli cambiamenti sia nell’aspetto grafico sia nel layout delle pagine, tuttavia il funzionamento non è stato alterato.

Per visualizzare video su Youtube basta cliccare su quello desiderato, e quindi si può ingrandire lo schermo fino al full screen, tuttavia se passiamo alla visualizzazione in fullscreen nasconderemo anche la bara di navigazione, quindi saremo costretti a guardare solo il video.

Per ovviare alla situazione possiamo utilizzare Windows Expander For YouTube

Windows Expander For YouTube è un plugin per Chrome che permette di espandere i video di Youtube come se si stessero visualizzando in fullscreen, senza tuttavia nascondere la bara di navigazione e delle tab, così facendo potremo continuare a spostaci tra una tab e l’altra anche mentre stiamo guardando i video di Youtube.

L’authoring di DVD è qualcosa di interessante per chi ha il pallino della fotocamera o della videocamera sempre con se. Infatti, molte volte, soprattutto negli ultimi anni è cambiato il concetto di mettere da parte i ricordi, questo perché una volta con le macchine fotografiche a rullino si scattavano le foto e si facevano poi sviluppare da un fotografo, per le videocassette invece, la copia era costosa e quindi quell’unica videocassetta girava per la famiglia o al limite si andava sempre tutti a casa del proprietario per guardarla.

Con le nuove tecnologie basate su macchine fotografiche digitali e videocamere “usa e getta” che registrano su memoria o direttamente su DVD, i costi si sono ridotti ed è più facile fare scambio di foto e filmati.

Ma il mondo dell’informatica ci viene incontro anche con altri strumenti che ci permettono di accantonare anche l’emblematica figura del “fotografo di famiglia”, permettendoci di strutturare delle creazioni artistiche personalizzate con l’ausilio di programmi per il PC.

Oggi parliamo di un software gratuito nato per fare l’authoring di DVD. Si chiama WinX DVD Author. Il programma è molto comodo, semplice nell’utilizzo e soprattutto ci offre ampissima libertà di trasformazioni di filmati, direttamente nel formato DVD e cioè .vob.

Infatti non importa se abbiamo registrato con l’iPhone, con la videocamera o con un altro device, il software converte tranquillamente i formati AVI, MP4, MKV, M2TS , M4V, FLV, ASF, MOV, RM, RMVB, H.264, OGG, QT e MPEG.

Una volta convertiti i file e messi nel progetto, si può creare il menu di navigazione del nostro DVD personalizzando la grafica dello stesso. Inoltre il tutto verrà convertito in audio Dolby Digital AC-3 ed i video saranno visualizzabili in 16:9 widescreen oppure in 4:3.

I supporti di masterizzazione sono DVD-5 o DVD-9 ed il software è scaricabile a questo indirizzo.

Si tratta di applicazioni più semplice che permettono di crare menu in modo veloce.