Un tempo trovare un lavoro significava al massimo recarsi all’edicola vicino casa acquistare ‘il giornale con le offerte’, comporre il numero telefonico indicato e fissare il giorno del colloquio.

Oggi con internet tutto è più facile: come si suol dire, tutto è alla portata di un click.

Tantissime sono le persone che si affidano al web per cercare il lavoro sempre desiderato o addirittura cercarne un altro perché non più soddisfatti di quello attuale; insomma internet è una grande risorsacome ogni altra cosa, però, bisogna saperla usare!

Solitamente funziona nel modo seguente: avviamo il nostro motore di ricerca preferito, scriviamo frasi del tipo “offerte di lavoro”; “cerco lavoro”; ecc., e in un istante appare una pagina con una lista di proposte di lavoro; qual è quella giusta? Quale azienda leggerà, con certezza, il nostro Curriculum Vitae.

Ecco una serie di siti dove puoi inviare il tuo curriculum:

Infojobs.it è leader di mercato tra i siti specializzati nella ricerca di lavoro: è facile, rapido ed efficace da usare
Monster.it è il sito leader in Italia nella ricerca di personale online, insignito del Premio WWW del Sole 24 Ore come miglior portale italiano dedicato al lavoro.
Subito.it possiede un motore di ricerca avanzato ed è in grado di accogliere tantissime offerte di lavoro
Lavoro.org è il frutto dell’impegno costante e dell’utilizzo di tecnologie avanzate che negli anni lo hanno portato ad essere uno dei punti di riferimento per il mercato del lavoro. Oggi, il portale si rinnova completamente proponendo un servizio di ricerca, di lavoro per i candidati che inseriscono un proprio profilo e di pubblicazione delle offerte per le aziende, al fine di realizzare un servizio di eccellenza, semplice ed intuitivo.
Lavorareconoi.com funziona in modo diverso dai siti segnalati prima. In questo caso vengono indicate le pagine dei siti delle varie aziene tramite cui è possibile candidarsi.

Le possibilità sono quindi molte.

Su questo sito proponiamo spesso liste di risorse online e oggi parliamo di lingua.
In particolare mettiamo a disposizione una lista di siti per imparare l’italiano.

I siti che segnaliamo sono di vario tipo, troviamo infatti esercizi, guide e materiali di vario tipo.
Anche il livello è diverso, alcuni sono per principianti mentre altri sono destinati a chi vuole approfondire l’argomento.

Iniziamo dal corso proposto da Rai Educational, composto da quaranta lezioni divise in vari moduli.
Si tratta di lezioni complete, con molto materiale da scaricare e con livello adatto ai principianti.

Numerosi esercizi per principianti sono disponibili anche sul sito Zanichelli. Si tratta di esercizi interattivi, piuttosto divertenti da eseguire online e che permettono di imparare nuove parole in modo veloce.

Anche BBC propone materiali utili per imparare l’italiano. Molto interessanti sono i video, un modo diverso dal solito per imparare una lingua, che risultano essere adatti per chi inizia. Troviamo poi diverse guide da leggere online.

Per imparare una lingua è fondamentale l’utilizzo di un vocabolario. Tra i migliori dizionari italiani disponibili in rete segnaliamo quello di Treccani. Lo strumento può essere utilizzato senza registrazione e risulta essere molto completo.

Per chi vuole evitare errori quando si scrivono parole, può essere utile il sito Linguaegrammatica.com. Sul sito sono infatti disponibili diverse guide su come scrivere nel modo giusto.

Molto utile è Duolingo. Si tratta di un sito per imparare lingue straniere, su cui sono disponibili anche risorse per imparare l’italiano. Il sito richiede la registrazione ma risulta essere divertente da utilizzare.

Se invece si ha la necessità di trovare sinonimi e contrari, consigliamo questo strumento, semplice da utilizzare.

I siti che permettono di imparare l’italiano sono quindi molti.

Adrive è una soluzione di storage e Backup On-line; la sua particolarità, a differenza di altri servizi di storage on-line, è che offre anche nella versione Basic (Gratuita, destinata all’uso personale e privato) uno spazio di ben 50GB.

L’offerta proposta da adrive si articola in tre differenti piani: Basic, Signature, Premium la prima gratuita le altre due richiedono una sottoscrizione mensile.Avere a disposizione un drive sul web può risultare molto comodo, si può pensare di archiviare documenti (foto, file etc.) che rimarranno sempre a nostra disposizione ovunque sia disponibile una connessione internet, inoltre può essere molto utile archiviare driver delle periferiche del nostro computer, quante volte succede di formattare il PC e non riuscire più a ritrovare tutti i driver?!

Inoltre con un servizio di storage on-line sarà possibile condividere con amici e parenti le foto delle vacanze o della prima comunione dei vostri figli, dandogli la possibilità di prelevarle direttamente online e archiviarle nei loro Personal Computer; può essere anche utile per l’invio di allegati di grosse dimensioni, come sappiamo bene non tutti i servizi mail ad oggi disponibili mettono a disposizione una sufficiente quantità di spazio per gli allegati di grosse dimensioni.

Servizi offerti da Adrive
Possibilità di creare un vero e proprio backup on-line per i nostri dati, grazie al programma ADrive Backup (Gratuita per i primi 30 giorni e scaricabile dopo aver eseguito il login) o con caricamento manuale dei singoli file, i dati salvati saranno recuperabili anche se l’Hard Disk del nostro PC si dovesse malauguratamente rompere o danneggiare.
Possibilità di condividere con amici e parenti i file archiviati, dando la possibilità di scaricarli on line dal proprio browser (Funzione Share di ADrive).
Integrazione con l’applicazione Zoho (http://www.zoho.com) che permette la modifica di documenti direttamente on-line senza avere la necessità di scaricare e successivamente uplodare i file una volta modificati.
Potrete avere maggiori informazioni sul servizio collegandovi al sito www.adrive.com ; potrete consultare i vari piani proposti e i costi, i due piani a pagamento offrono spazio aggiuntivo ( fino a 1TB), connessioni sicure SSL, un servizio di backup professionale rivolto ad aziende e molti altri servizi che consigliamo di prendere in considerazione.

Esistono davvero tanti strani servizi internet uno dei quali permette di poter ricordare una lista di cose da fare. Direte voi ma non è più semplice un piccolo pezzo di carta dove scrivere appunto tutto ciò che dobbiamo fare.

E noi rispondiamo di no perché un pezzo di carta non è mai sicuro quanto internet.

Mettete caso mentre si cammini per strada si perda la lista della spesa, cosa porteremo alla nostra cara mogliettina che ci aveva espressamente chiesto di non dimenticare nulla perché doveva fare le sue lasagne speciali. Oppure proprio quando abbiamo finito di scrivere ci accorgiamo che il nostro cane nel mentre si stava rosicchiando l’altra parte del foglio, e quindi dovremo riscrivere tutto.

Scriveremo tutto ma utilizzando il servizio proposto su questo post che permette dunque di creare liste online, contenenti qualsiasi tipo di appunto noi vogliamo, in modo da accedere da qualsiasi altro computer che disponga di connessione internet, oppure direttamente dal cellulare, ovviamente anche questo dovrà essere in grado di accedere alla rete utilizzando un browser.

Il sito che mette a disposizione tale servizio si chiama Itunz e lo troviamo a questo indirizzo.

Attraverso dunque questo servizio potremo creare tutte le liste che vogliamo, e saranno tutte accessibili direttamente online semplicemente collegandoci con il nostro account, potremo dunque registrarci solamente con un indirizzo email oppure fare una registrazione completa di email e password, in modo tale da proteggere le nostre liste con appunto la password.

Per iniziare dunque a creare la nostra lista premiamo su start now. Inseriamo dunque solo la email se non ci interessa proteggere le liste, o anche la password per la registrazione completa. Appena fatta premiamo su Click here to create a new list inseriamo il nome per la nuova lista e premiamo il pulsante create this lista.

Entreremo dunque nella lista vera e propria dove potremo inserire tutto ciò che ci pare, e che dovremo ricordare, quindi basterà premere click to add item per inserire una cosa nella lista, assegnando un nome ed una descrizione, le descrizioni potremo assegnarle spostandoci nella scheda description e potremo inserirle di massimo 500 caratteri.

La scheda sharing invece ci permette di rendere pubblica la nostra lista, così facendo tutti gli utenti di Itumz potranno visualizzare la lista, oppure renderla privata in modo da visualizzarla solamente noi.

Infine se vogliamo possiamo anche stampare la lista o solamente salvarla in rete.

Sicuramente sappiamo tutti che scaricare gratuitamente file dalla rete protetti da copyright è illegale. Ogni giorno migliaia di utenti scaricano ogni giorno centinaia e centinaia di file che dovrebbero essere acquistati, giochi, programmi completi, e soprattutto musica.

L’esigenza di scaricare file musicale, di qualsiasi formato, nasce soprattutto dal fatto che i riproduttori di musica digitali hanno subìto un calo di prezzo veramente enorme, oggi si trovano riproduttori di file mp3 anche a circa 13/14 euro, e avvolte anche meno, se poi ci rivolgiamo all’usato quasi ce lo regalano.

Dunque è soprattutto per questo motivo che l’utente scarica illegalmente musica dalla rete, altrimenti per cosa lo ha acquistato a fare il suo lettore.

Ovviamente questo è il classico controsenso legale, in realtà quello che dovremmo ascoltarci nei nostri player digitali non dovrebbe essere altro che file mp3 creati direttamente dal nostro cd musicale originale, così facendo l’mp3 prodotto, sarà totalmente legale, a patto che lo utilizziamo solamente noi.

Molti utenti però non sono in grado di fare queste conversioni, anche perché si ha bisogno di specifici programmi (in realtà anche con windows media player è possibile fare ciò) resta comunque il fatto che scaricare file già belli e pronti resta la soluzione più veloce da adottare, cadendo nell’illegalità. Molti servizi mettono a disposizione la possibilità di scaricare legalmente musica, semplicemente grazie alla pubblicità, uno di questi servizi è oggetto di questo post, con esso potremo scaricare tantissimi brani senza preoccuparci di violare alcuna legge, ma non solo, potremo creare delle nostre personalissime playlist online in modo da ascoltare tutto in streaming, mentre magari stiamo lavorando al computer.

Il servizio si chiama Izaria. Izaria in modo semplice e veloce ci permette di ricercare qualsiasi canzone all’interno dell’enorme database di cui dispone, se dunque troviamo ciò che cerchiamo possiamo aggiungere la canzone ad una playlist, così facendo potremo ascoltare i nostri brani preferiti direttamente online, infatti quando troveremo una canzone, o diverse canzoni (se ad esempio nel campo di ricerca inseriamo il nome dell’artista) accanto ad ognun di essa visualizzeremo il pulsante “play” per avviare la canzone, e subito accanto un pulsante con una freccia in giù, premendo su di essa potremo aggiungere la canzone alla playlist, condividerla online, scaricarla ed altre particolari opzioni.