Problema di compatibilità molto diffuso in Fedora è quello con i dispositivi bluetooth, in particolare quelli installati nativamente nei notebook, che potrebbero addirittura non essere rilevati. Il problema può presentarsi anche con dispositivi diffusi come la tastiera bluetooth.
Vediamo come risolvere.

La procedura prevede l’utilizzo del terminale e si serve di una riga di comando semplicissima. Innanzitutto avviate il terminale, o tramite percorso in interfaccia grafica, o tramite scorciatoia da tastiera (ctrl+alt+t)

Il comando da digitare, ovviamente disponendo dei privilegi di amministratore di sistema, è il seguente
# systemctl enable bluetooth.service
# systemctl start bluetooth.service

Il problema di incompatibilità dovrebbe risolversi in pochi secondi e la periferica rilevata immediatamente.

Post Navigation