Molte delle distribuzioni Linux disponibili permettono di configurare la scheda di rete tramite un interfaccia grafica, ma ritendo che sia molto più pratico e veloce farlo da terminale, vediamo quali sono i comandi. Dal Terminale per poter effettuare le modifiche alla scheda di rete bisogna diventare root, quindi

su root
Vediamo quali interfaccie sono presenti nel nostro computer eseguendo il comando
ifconfig
Normalmente abbiamo una schermata con delle scritte precedute da ETH0, ETH1, in base a quante periferiche di rete abbiamo.

Supponiamo che dobbiamo configurare una connessione LAN identificata dalla sigla ETH0
e vogliamo configuralo con queste impostazioni.
IP 192.168.1.3
NETMASK 255.255.255.0
GATEWAY 192.168.1.1

quindi aprimo il file per configurare la rete che purtroppo e diverso da distribuzione, vediamo i più classici
DEBIAN UBUNTU e derivate
vi /etc/network/interface

e modifichiamo i parametri in questo modo
iface eth0 inet static
ADDRESS 192.168.1.3
NETMASK 255.255.255.0
GATEWAY 192.168.1.1

RED HAT FEDORA CENTOS
vi /etc/sysconfig/network-scripts/ifcfg-eth0
e modifichiamolo cosi
DEVICE=eth0
IPADDR=192.168.1.3
NETMASK=255.255.255.0
NETWORK=192.168.1.0
BROADCAST=192.168.1.255
GATEWAY 192.168.1.1
ONBOOT=yes
BOOTPROTO=none
USERCTL=no

riavviamo l’interfaccie di rete
/etc/init.d/network restart

Molto interessante.

Post Navigation