Il traduttore automatico integrato in Google Chrome è una ottima funzionalità, ma delle volte quella continua barra in alto con la richiesta di tradurre la pagina, solo perché c’è qualche parola non nella nostra lingua può dare fastidio, onestamente a me si, preferisco decidere io quando tradurre la pagina.

Se volete disattivare le richieste di traduzione di Google Chrome, che appaiono con la barra in alto alla pagina che stiamo visitando, ho preparato una brevissima guida su come farlo.

Aprire il browser Google Chrome
Successivamente fate clic nella barra degli strumenti sul menu Chrome in alto a destra e successivamente su “Impostazionie“.

Nella schermata principale delle impostazioni in basso e fate clic sulla voce “Mostra impostazioni avanzate…”

Ora scorrete la pagina fino a trovare la sezione “lingue” e togliete il segno di spunta alla voce “Consenti di tradurre pagine in lingue che non conosco”

A questo punto la barra di traduzione non apparirà più in automatico, ma solamente quando vorrete tradurre la pagina, facendo clic con il tasto destro del mouse in un punto qualsiasi della pagine e selezionando la voce “Traduci in italiano“.

Molto interessante.

Post Navigation