Ci sono molti software che permettono di scaricare streaming video non solo da YouTube ma da una miriade di altri luoghi come nel caso di FreeMake Video Downloader.
Ci sono anche altri download manager come ad esempio Orbit Downloader che possono fare la stessa cosa.

Tuttavia , per tutti coloro i quali non desiderano utilizzare un download manager dedicato, esiste un’alternativa che si chiama Media Sniffer e potrebbe rivalersi la scelta giusta.
Media Sniffer infatti è un programma open source molto leggero e portabile che “annusa” il traffico e scova lo stream dati all’interno della rete, sia tramite il browser che dentro un media player come iTunes.

Tutto ciò che è necessario fare per utilizzarlo, è avere il software aperto prima di iniziare a riprodurre un file multimediale, lui, non appena scoverà lo stream in questione, estrarrà le informazioni necessarie.
Esso supporta quasi tutte le estensioni di file multimediali esistenti e ne può estrapolare sia audio che video.
Sotto le impostazioni del programma è possibile selezionare la scheda di rete sulla quale operare, la porta per lo “sniffing” e le impostazioni relative all’aggiornamento in fase di avvio.

Se viene utilizzato in ambiente Linux, è necessario pre-installare libpcap, mentre se lo si utilizza sotto Windows, è necessario Winpcap.
Una volta estratto il file zip, si hanno 2 cartelle ed è necessario utilizzarne una piuttosto che l’altra a seconda del fatto che sulla macchina sia presente il Microsoft Visual C++ 2008 Redistributable.

Post Navigation