In passato abbiamo spiegato come disdire un contratto con Infostrada, oggi vediamo invece come effettuare la disdetta PosteMobile.

PosteMobile è il gestore virtuale di telefonia di Poste Italiane e propone diverse offerte interessanti.
Nel caso in cui un cliente volesse disdire il contratto, può farlo seguendo la procedura indicata in questa guida.

disdetta postemobile

Effettuare la disdetta PosteMobile è piuttosto semplice.
Per disdire un contratto prima della scadenza, basta infatti inviare la comunicazione tramite raccomandata all’indirizzo PosteMobile Casella Postale 3000 – 37138 Verona (VR).

Per scrivere la comunicazione è possibile utilizzare questo modello di disdetta presente su Disdette.net.
Si tratta di un documento in formato PDF da stampare e compilare inserendo i dati dell’abbonato e quelli relativi al contratto da disdire.
Al modulo bisogna poi allegare la copia di un documento di identità valido dell’abbonato.

La disdetta prima della scadenza comporta il pagamento di costi di disattivazione.
Risulta essere quindi importante sapere che l’operazione non è gratis.

Un altra cosa da sapere è che la richiesta viene generalmente presa in considerazione entro sessanta giorni dalla ricezione.
Questo significa che è necessario inviare il documento con anticipo, specialmente se si vuole disdire un abbonamento per il quale è previsto il rinnovo automatico alla scadenza.

Nel caso di problemmi, è possibile contattare PosteMobile tramite il sito ufficiale o utilizzando il numero 160 del servizio assistenza clienti.

Post Navigation