Al mondo esistono tante lingue, e di certo conoscerle tutte non è proprio alla potata di tutti, se non studiando praticamente tutta la vita.

Quindi quando navighiamo su internet possiamo imbatterci in diversi siti in lingua straniera, la maggioranza sono in inglese, tuttavia ne troviamo di francesi, spagnoli, e molte altre.

In questi casi, se vogliamo capire il contenuto di ognuno di questi siti, è necessario un traduttore, in versione online ne troviamo quanti ne vogliamo, il più famoso è sicuramente Google Translate, tuttavia ne possiamo trovare molti altri, come ad esempio Frengly.

Frengly è un traduttore online molto ben fatto e strutturato, questo presenta due riquadri, quello superiore che accoglierà i nostri testi, e quello inferiore quello che mostrerà la traduzione.

Per utilizzarlo dovremo digitare o incollare il testo da tradurre sul riquadro superiore e cliccare su “Translate” a questo punto dobbiamo cliccare sulla lingua in cui vogliamo visualizzare la traduzione e questa sarà mostrata nel riquadro in basso.

In alto a destra sono presenti tre pulsanti; il primo permette di cambiare la lingua dalla quale si vuole tradurre, il secondo permette di resettare i campi, e il terzo apre una tastiera virtuale universale.

Post Navigation